domenica 28 febbraio 2010

Crema di carote all'arancia e cumino



E' passata una settimana , ma ho ancora negli occhi e nel cuore , la casetta delle pesche .
Anche se era una giornata di febbraio , arrivata alla casetta , mi sembrava di sentire il profumo delle pesche bianche . Il sorriso di Carola , poi , è dolce come il succo di una pesca matura , ed è bello come quello dei suoi cuccioli .
Dopo tutto questo , la giornata non avrebbe potuto iniziare meglio .
Si , c'era il corso di cucina etnica , la curiosità di conoscere altre blogger , ma la voglia di incontrare Carola , è stato il motivo principale . Anche a costo di affrontare ore ed ore di trenitalia !
Come quando entri in cucina e già dal profumo capisci che il piatto che assaggerai sarà buonissimo , anche dalle poche mail e parole scambiate con Carola , ero sicura che avrei incontrato una bella persona . Ci sarebbero da dire molte cose sulle emozioni e i momenti che scattano tra due persone che si conoscono appena , ma che riescono ad ascoltare e parlare tra loro come vecchie amiche . Si , ci sarebbero , ma in questo momento mi mancano le parole , e quindi tengo emozioni , momenti , parole , nel cuore.
Passando dal blog "La casetta delle pesche", con un bel banner , Carola , annuncia :
Corso di Cucina : Terrine e Tajine . Vi propongo questo corso con Lucia, una giornata per conoscerci , imparare ed incontrare nuovi sapori. La docente è Lucia Pantaleoni "www.radicchiodiparigi.wordpress.com ": In questo corso vi proporrò tante idee menù per un pranzo oppure una cena un po’ diversi: tagina di faraona alle mandorle e spezie servita su tartelette di pasta brisée, terrina di formaggio verde all’olio di noce e miele, insalata di quinoa ai peperoni, uvetta, frutta secca, zenzero e raz- el-hanout, terrina di ciccolato. Vi proporrò accostamenti insoliti, frutto della mia lunga permanenza a Parigi, incrocio di culture gastronomiche diverse".
Quindi , eccomi pronta per un piccolo viaggio multietnico !
E' stato bello , imparare nuovi piatti , sedersi a tavola , assaggiare e commentare ingredienti , sapori , profumi. Conoscere nuove blogger e nuove amiche che ....faticavano a starci dietro tra le parole : postare , pubblicare , nik , ecc. Il pomeriggio è passato velocemente , gli argomenti non ci sono certo mancati .
Neppure la voglia e il proposito di rivederci .
Arrivata a casa ho fatto la zuppa di carote , forse ispirata dal suo colore !
La psicologia dei colori descrive il significato psicologico delle varie tonalità di colore.
ARANCIONE:
Nella cultura giapponese e cinese l'arancione è associato all'amore a alla felicità. E' il colore della crescita, simboleggia il sole nascente, è il colore della gioia. Tendenzialmente aumenta la pressione arteriosa. Rappresenta la vitalità , quindi molto utile in caso di irrigidimenti tipo sclerosi, ateriosclerosi; rigenera il tessuto nervoso e ricarica chi è stanco. Stimola la respirazione profonda .

Crema di carote all'arancia e cumino
2 kg carote bio
2 l brodo vegetale
2 arance bio
1 cucchiaino di cumino
2 rametti rosmarino
2 cucchiaini zenzero fresco
30 cl latte
20 cl olio extravergine di oliva
sale pepe
4 fettine di pancetta affumicata
Tagliare a fette le carote. Tritare le scorzette delle arance e spremere il succo
Aggiungere le carote e il rosmarino tritato al brodo bollente . Lasciare cuocere per 30' circa , quindi aggiungere le zeste , il succo d'arancia , lo zenzero tritato , il cumino e il sale . Proseguire la cottura per altri 10' a fuoco medio , passare il tutto al frullatore aggiungendo il latte e l'olio. Aggiustare di sale e pepe. Servire con le fettine di pancetta tagliata a listarelle e grigliata in forno .
Ricetta : www.radicchiodiparigi.wordpress.com






































....dalla cucina da favola della casetta delle pesche








9 commenti:

CorradoT ha detto...

Proprio oggi ho fatto anch'io una crema speziata.

CHIARA: hai sovrapposto due foto, una sembra che non c'entri con la cucina.

Ciao, ci vediamo tutti il 14 :-)

Chiara ha detto...

@Corrado: quali foto sovrapposte ?
Vado ad ...assaggiare la tua crema !
A presto..... chiara

acquaviva ha detto...

sulla teoria dei colori avrei delle opinioni diferenti ma la cosa che mi preme veramente dire è: che meraviglia di tazza!

carola ha detto...

un grande abbraccio !! la mia risposta via mail

CorradoT ha detto...

CHIARA: visto da qui la quarta foto (un'agenda e un sottomano da scrivania) e' sovrapposta quasi totalmente alla quinta

simonapinto ha detto...

ma siamo in sintonia anche coi colori?!

la cucina di qb ha detto...

Ciao Chiara! Vedo che nel cuore abbiamo le stesse sensazioni! E' davveor bello il tuo post. Un bacione ed a presto.

Anonimo ha detto...

Vedo solo ora il post che sono ritornata quissù: che belle foto!
Mi fa piacere leggere tutte queste belle cose...!
E non conoscevo la teoria dei colori!
A presto

Lucia

www.radicchiodiparigi.wordpress.com

Giugy ha detto...

Ciao ho visto la foto della " teglia" a forma di cono, posso chiederti a cosa serve? ad un mio amico gli è stata regalata, ma non sappiamo come utilizzarla!! grazie :-) Giuliana