martedì 2 novembre 2010

Invito a cena con Pellegrino Artusi


Potrei intitolare questo post in molti modi :
Artusi e ...pc .
Tocco e tacchi : tradizione e innovazione ......
Dove mi ha portato la passione per la cucina .....

Tutto ha inizio dalla comune passione per la cucina con Gian Franco , splendido padrone di casa .
Dopo una chiacchierata piena di sapori , ricette , piatti , ingredienti , metodi di cottura , l'invito ad una cucinata insieme , arriva spontaneo :-)
Divertimento e piacere allo stato puro : decidere il menù , fare la spesa , cucinare e gustare .
Se poi si è in buona compagnia....
Due chef in cucina , sono già tanti , quindi Mariana ci aiuta , mettendo ordine al nostro ...caos creativo ...va beh !
Marta ed Albertino , bellissima coppia , ci tengono compagnia durante tutti i preparativi della cena .
Veramente il gourmet è Albertino . Vuole assaggiare , analizzare gli ingredienti , annusare i profumi , insomma , è stato tutto il tempo in cucina
Marta , da vera lady ha trascorso la maggior parte del tempo in terrazza venendo qualche volta in cucina per un sorriso ad Albertino , e per rispettare il galateo dell'ospite perfetta .
Presente ma non invadente . Però devo subito aggiungere (prima che si offenda) che Albertino con la sua simpatia e curiosità non è stato assolutamente invadente .
Di comune accordo con Gian Franco , abbiamo deciso per un menù di pesce .
Lui , in compagnia di Artusi , ha realizzato uno splendido taglierino all'astice , preceduto da un soutè di frutti di mare . Io aiutata dal pc , per le dosi , ho preparato delle monoporzioni di tortino caldo di cioccolato con crema inglese . La crema di patate aromatizzata al limone con microscopici totanetti fritti , faceva parte dei piatti “innovazione “.
Le prime due foto , ostriche , crudo di scampi , e un bicchiere di Arneis fresco , sono state lo starter di questa cucinata . Gian Franco ,oltre ad essere uno splendido padrone di casa , è anche un ottimo chef . Come testimoniano le foto ,i tagliolini all'astice erano davvero emozionanti !
Emozionante anche l'edizione originale del 1950 del Pellegrino Artusi e quella ricetta scritta a mano sul foglio ingiallito dal tempo .
Tutti piatti molto buoni , ma direi che per questa sera , Artusi , batte pc .
Degli ospiti della serata , pubblico solo le foto di Marta ed Albertino , perchè solo loro hanno firmato la liberatoria..............
















19 commenti:

salamander ha detto...

chiara.....i tuoi menù son sempre spettacolari!

valerioscialla ha detto...

certo a saperlo mi invitavo anche io al vostro splendido appuntamento culinario. Saluti!!

CorradoT ha detto...

Quei tagliolini li avrei finiti tutti io, da solo.
Crema di patate? Sara' mica un pure' ribattezzato? Ricetta, prego!!!
CIAO :)

Federica - Pan di Ramerino ha detto...

Che dire?! Pellegrino Artusi...è il mio preferito...e vogliamo parlare di questi 2 splendidi Cavalier King?!? Io ne ho uno e si chiama Nelson...ho anche la sua foto nel mio blog!!! Ah...quanta infinita dolcezza!!!!

San Bernardo ha detto...

Sapore di Mare ....quale dei due ...ha lasciata una firma....non sua ? Slap...slap...slap

Marcellagiorgio ha detto...

In quei spaghetti all'astice, adesso, subito, mi ci tufferei dentro..altro che mangiarli, mi ci potrei anche strafogare!!!!
Sono così succulenti!!

Anonimo ha detto...

... Chiara i tuoi post lasciano sempre senza fiato ... e che buone ricette...prima o poi ti verrò a trovare ... sì sì !!!

Sabry ha detto...

L'anonima sarei io ... Sabry :o)

Ilaria per l'aria ha detto...

Che bellezza...oltre ai piatti mi è piaciuto molto quel preparare...la ricerca della materia prima con molta attenzione...;-) complimenti
Un bacio

Gio ha detto...

beh ottima cena! i piatti (e le foto) davvero invitanti! bravi! due cuochi non fanno caos in cucina, anzi raddoppiano la bontà! :)

cecilia ha detto...

Sembrava l'elenco di tutti i miei piatti preferiti: ostriche, astice, tagliolini freschi, cozze, mmmhhhhh! Che cena meravigliosa!

Monica ha detto...

Siccome sono sicuramente anche i miei..... si potrebbe. . . mangiarli presto!!!
Che meraviglia e che bontà!!
Bravi bravi e complimenti a Marta ed Albertino!!!

Carola ha detto...

Pensa,Chiara, ho ereditato dalla nonna l'edizione del 1938!
Ciao,un bacio!!

alessandra ha detto...

Artusi è per me un grande maestro, e più mi addentro nella cultura gastromomica, più lo apprezzo e lo comprendo. La il tuo menu che splendida armonia.
Spero di essere un giorno anch'io tra i tuoi regali ospiti.
Un abbraccio Alessandra

sonia ha detto...

ciao, che belle ricette!
ma sei di Genova?

Anonimo ha detto...

IN RITARDO..... MA TI DEVO PROPRIO CONFESSARE CHE LA TERRINA ALLA ZUCCA è DA ORGASMO!
BACI PAOLOC

Anonimo ha detto...

IN RITARDO... MA TE LO DEVO PROPRIO CONFESSARE..... LA TERRINA ALLA ZUCCA è DA ORGASMO!!!
BACI PAOLOC

Chiara ha detto...

@Salamander : grazie carissima :-)
un bacio
@Valerioscialla: che bello sarebbe fare una "cucinata " insieme !
@Corrado: anche io , li avessi in questo momento , quei tagliolini ...
@Federica : si , dolcissimi ! bello il tuo blog .....
@San Berny:ti sono piaciuti i tuoi amici ?
@Marcella: ci tuffiamo insieme ?
:-))))))
@Sabry : ti aspetto a braccia aperte e ....tavola imbandita :-)
@Ilaria : grazie ! un bacione !
@Gio : si , è vero , mi piace proprio cucinare in compagnia . Un saluto ...
@Cecilia e Monica : visto che siamo tutte d'accordo , a presto per una cena "Pellegrina" :-)))))
@Carola : Che meraviglia ! un bacio
@Alessandra : lo spero anch'io ! davvero . un abbraccio
@Sonia : grazie ! si , Genova provincia , quando passi da queste parti .....Un saluto chiara
@PaoloC: bene ! sono contenta .
a presto . baci

Mariella ha detto...

Uauuu
un blog originale senz'altro!!!
Anche io ho realizzato un blog di cucina...spero che raggiungerò i tuoi risultati.
http://cucinaconaldaemariella.blogspot.com/

Mariella