giovedì 29 aprile 2010

Involtino di rombo alla trevisana e crema di fave



Involtino di rombo alla trevisana e crema di fave

4 filetti di rombo
500 gr trevisana
160 gr lardo
60 gr olio
120 gr fave secche
2 spicchi aglio
1 peperoncino
1 rametto di rosmarino
1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Mettere a bagno le fave per h 5 /6 .
Cuocerle con poca acqua , e uno spicchio d'aglio .
Aromatizzare l'olio , con l'altro spicchio di aglio , il rosmarino e 1 peperoncino .
Frullare le fave , ed insaporire con l'olio aromatizzato .
Avvolgere i filetti di rombo con le foglie di trevisana e le fettine di lardo .
Cuocere con pochissimo olio , in padella antiaderente .
Adagiarlo sulla crema e cospargere con un pizzico di prezzemolo tritato .
Trevisana in agrodolce : 300 gr trevisana , 2 cucchiai olio evo ,1 cucchiaio di burro , 1 cucchiaio di zucchero , 1 pizzico di sale , 2 cucchiai si aceto .
Scaldare l'olio e il burro , unire la trevisana tagliata a striscioline , cuocere per qualche minuto , salare , cuocere per altri 5' . Aggiungere lo zucchero ,fare caramellare leggermente e sfumare con l'aceto.
Impiattare mettendo un involtino sopra 2 cucchiai di crema di fave , guarnire con la trevisana in agrodolce , aiutandosi con un coppapasta .
Ricetta di Maurizio Bosotti

Io ho aggiunto la trevisana in agrodolce perchè mi piaceva unire questa nota all'amaro dell'insalata e perchè il suo colore brillante fa risaltare il color crema della ….crema di fave .








15 commenti:

Ily ha detto...

mamma mia che ricetta!!! deve essere molto buona e poi che presenazione.
Che fortunati i tuoi corsisti!!(si dice così? bo!?)
Baci Ily

Monica ha detto...

Brava ed elegante come sempre, buona giornata al mare deve essere bellissimo un bacio Monica

Sabry ha detto...

carissima sempre piena di idee, prepari davvero cose gustose e a me piace sempre tutto, brava!

saluti&baci
Sabry

chiaragallo ha detto...

Devo assolutamente conoscerti.....hai una inventiva fuori dal normale! Influenza e trasferte permettendo, lunedi vengo alla cucina mariocchina. :)

CorradoT ha detto...

Niente male, veramente niente male (eufemismo).
Due domande: 1) Il lardo era leggero, o ha un po' coperto la delicatezza del rombo? e 2) Cosa sono quelle gocce gialle sulla crema, olio?
Scusa, ma sai: per rifarla devo capire bene...

CIAO

Davide ha detto...

che bello!!! se solo sapessi sfilettare il rombo :-)

san bernardo ha detto...

L'ho già detto da un'altra parte....ma se tu non ci fossi ...bisognerebbe inventarti!

Chiara ha detto...

@Ily: grazie , è una ricetta che a me piace molto . Baci, baci
@Monica : grazie ! ti mando un pezzettino di mare :-)
@Sabry. grazie , sono contenta che ti
piaccia ....la mia cucina :-))))
@chiaragallo : ma daiiii, non vedo l'ora di conoscerti !
@Corrado: secondo me , la fettina di lardo non "disturba " il delicato rombo , le goccioline gialle sono di olio extravergine di olive taggiasche .
@Davide : non è poi così difficile : un buon coltello per sfilettare , ed andare paralleli alle lische .
Grazie per la visita :-)
@San Berny: smack , mi fai arrossire !

cecilia ha detto...

Mamma mia che ricetta fantastica, Chiara! questa la si rifa in cinque minuti facendo un figurone! Questa è una filosofia sempre vincente in cucina, secondo me! Grazie per queste dritte fantastiche, un bacione a presto. La tua amica Cecilia

san bernardo ha detto...

....e con i baccelli come verrebbe ? Ora che si trovano ...fresche... perchè usare quelle secche ?

paolo ha detto...

hai trovate un abbinamento particolare brava

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

ilaria per l'aria ha detto...

Ogni volta che vengo a trovarti resto sempre sorpresa...dalle ricette, dallatua inventiva e dal tuo saperle presentare...Bona giornata Chiara

max - la piccola casa ha detto...

ottimo abbinnamento, mi piace immaginare il sapore che deve creare! brava come sempre!

Anonimo ha detto...

ciao chiara domani sera la provo mi scrivi anche di quello zabaione con zenzero e fragole??????

Ieri sera stavo pensando ad un'insalata di calle..... sarà stata la stanchezza?????

stefania