giovedì 2 luglio 2009

Composta di melone ai tre profumi


Ho una vera passione per i libri di cucina , anzi , una vera e propria attrazione . Quando entro in libreria, non riesco ad uscire senza almeno un piccolo bottino .
Non mi piace comperarli solo per averli , per collezionarli. Naturalmente appena li ho , li sfoglio , li leggo , ma anche dopo che li ho riposti , non mi dimentico di loro. Ogni tanto vado a ritrovarli, anzi , ci ritroviamo come vecchi amici e rileggiamo insieme alcune pagine di momenti passati insieme .
Cercavo un dessert alla frutta , fresco , profumato , e mi è tornata in mente una ricetta che avevo visto e provata tanti anni fa dopo aver sfogliato un bellissimo libro : “La Cuisine des Parfums
Editions du Chene. Anno 1996 , i libri di cucina non erano ancora di moda , ma la mia passione per loro c’era già . Non ce n’erano moltissimi di belli , e quindi quando ne trovavo uno diventava subito un amico speciale . Forse per questo a distanza di tanto tempo mi sono ricordata di questa composta di melone . Niente di inedito , eccezionale , mai visto , ma…. un dessert colorato , fresco , profumato . Proprio quello che volevo .

Composta di melone ai tre profumi

2 meloni da 600 gr
2 bastoncini di cannella
1 stecca di vaniglia
40 gr zenzero
60 gr zucchero semolato

Tagliare lo zenzero a pezzetti , aprire la stecca di vaniglia . Portare ad ebollizione 3 dl di acqua con lo zucchero , unire la vaniglia, lo zenzero, e la cannella . Lasciare bollire per 5’ . Pulire il melone , tagliarlo a fette . Immergerle nello sciroppo e cuocerle per 3’ a fuoco dolce. Scolarle , fare ridurre lo sciroppo . Lasciare raffreddare , versarlo sulle fette di melone , lasciare riposare almeno 6 h in frigo.

11 commenti:

dada ha detto...

Una bellissima idea profumata ;-) e la prima foto è un tuffo nell'estate!

Barbara...Babs ha detto...

ciao chiara
ma che foto splendide!
mi hai fatto venire una voglia incontrollabile di melone!

Chiara ha detto...

@dada : bella l'idea del tuffo nell'estate ! ciao .
@Babs : grazie . Prova la ricetta , ha avuto successo :-)

Anonimo ha detto...

Il cane sciolto e senza collare, approva

Anonimo ha detto...

ops...dimenticavo: la botticella c'è !

lefrancbuveur ha detto...

bello fresco, in questo periodo va proprio bene :)

evelyne ha detto...

peccato essere allergica.... perché l'idea è molto bella!

simonapinto ha detto...

uhmmm niente male...va bene per me ..non sono allergica a niente io...! mi è saltato un filo di smalto dall'alluce, che colori hai?

Konstantina ha detto...

Concordo con Dada per quanto riguarda il tuffo nell'estate...soprattutto visto che qui è da stamattina che piova...uffa!!!:))

Chiara ha detto...

@S.B. grazie per la visita :-)
@lefrancbuveur :già , bellofreeeesco !ciao !
@evelyne : penserò ad un altro dessert per te !
@simonapinto : mi è saltato un filo di smalto dall'alluce ...sei mille volte meglio di un prozac !
@Konstantina : mi dispiace per la "tua" pioggia , quindi non ti dico che qui c'è un sole meraviglioso :-) Ma non vai a trovare il tuo sole ?

Anonimo ha detto...

Per Simonapinto , al momento ,di pronto,non c'è nulla : in lavorazione : Giallo ambrato allo zafferano , lillino pallido alla lavanda, verde all'alloro, e,se non viene una porcheria,un giallo oro all'iperico ....HIC !san bernardo