martedì 29 settembre 2009

Fregola al profumo d'autunno


Anche se l’estate continua a farci compagnia , un piatto che sa d’autunno .
E’ successo che sono stata in spiaggia , il mare era troppo bello , il sole ancora caldo e non riuscivo a venir via . Vabbè , non voglio fare invidia a nessuno , in fondo quando tutti erano in vacanza io ero al lavoro , quindi ….non mi sento per niente in colpa , anzi , sono riconoscente a queste bellissime giornate . Tutto questo per dire che mi sono anche dimenticata di fare la spesa .
Allora , piatto autunnale , trovando in dispensa un pacco di fregola , e funghi secchi . Nel surgelatore una confezione di funghi misti .
Il brodo vegetale , l’ho preparato con una cipolla , un gambo di sedano , una carota , un porro .

Fregola ai funghi

Ingredienti :
200 gr fregola grossa
600 gr brodo vegetale ( circa )
3cucchiai olio extravergine di oliva
2 scalogni
250 gr funghi surgelati
20 gr funghi secchi
2 spicchi aglio
1 rametto di rosmarino
2 rametti timo
50 gr parmigiano reggiano
20 gr burro
Mettere in ammollo i funghi secchi . Scaldare una padella antiaderente , unire 1 cucchiaio di olio uno spicchio di aglio , il rosmarino , il timo e fare saltare a fuoco vivace i funghi ancora surgelati , salare .
Rosolare nel restante olio , lo scalogno tagliato sottile , unire la fregola , mescolare ed aggiungere i funghi secchi ammollati . Portare a cottura aggiungendo poco alla volta il brodo bollente . La quantità di brodo dipende dal tipo di fregola e dalla capacità di assorbimento . Regolare di sale e pepe .
Poco prima di togliere dal fuoco , unire i funghi saltati . Mantecare con fiocchetti di burro fresco e il parmigiano .


9 commenti:

Babs ha detto...

ciao chiara!
1) invidia...... per il mare, il tempo, i colori....
2) fortuna che non hai fatto la spesa, altrimenti avresti preparato un banchetto!
bravissima :-)

Patrizia ha detto...

Buonissima la fregola cotta a risotto! Mi piace davvero molto questo piatto! E che giornate fantastiche che ci regala questo inizio di autunno!

Anonimo ha detto...

Poichè il vocabolo 'fregola' si presta a diverse interpretazioni , specialmente in capo non culinario , l'ignorante di turno chiede : cos'è la fregola ? S.B.

Anonimo ha detto...

avrebbe dovuto essere ...'in campo...'

lefrancbuveur ha detto...

amo tantissimo questa pasta sarda, la uso spesso. Un salutone.
Enrico

Chiara ha detto...

@Babs : grazie Babs , spero di riuscire presto a fare una cucinata insieme !
@Patrizia : è vero , bellissime giornate , siamo sotto lo stesso sole ,visto che siamo vicine di casa :-)))Mi vieni a trovare ?
@Livio:la fregola è una sorta
di pasta secca molto simile al cuscus fatta con semola di grano duro .Mi piace molto , perchè assorbe bene il profumo e il sapore del condimento.
@lefranbuveur: Un salutone anche a te , grazie della visita !

Anonimo ha detto...

Ti ringrazio : ora sono...un pò meno ignorante ...[ :-)))] Livio

salamander ha detto...

ciao chiara! era un pochino che non passavo di qui....mi distraggo un attimo e guarda quante novità!!!!

cheese me lo sono persa purtroppo, ma leggendo qui mi faccio un viaggio virtuale.devo ammettere che sei sempre una super reporter o, come per genova, un ottimo inviato speciale!
se verrai anche al salone del gusto batti un colpoche magari ci vediamo!

Chiara ha detto...

@salamander :ciao , che piacere sapere che passi di qua .Grazie della super reporter !? forse sono solo una grande curiosa per tutto quello che ruota intorno al food....e non solo !
Non vedo l'ora di conoscerti , ancora di più dopo che una nostra comune amica...mi ha "parlato" di te :-))))) Un saluto . chiara