martedì 18 agosto 2009

Tagliatelle di riso al nero di seppia , tagliatelle di seppia teriaky e tagliatelle di verdure

Un primo piatto che sa di mare , molto scenografico , ma semplicissimo da realizzare , se poi , non si ha voglia di impastare ... ancora più semplice con le tagliatelle nere confezionate . Sarà il caldo che mi fa venire queste idee geniali ?

Tagliatelle di riso al nero di seppia , tagliatelle di seppia teriaky e tagliatelle di verdure


Ingredienti
150 gr farina di semola
250 gr farina di riso
150 gr uova intere
5 gr olio evo
10 gr nero di seppia
3 gr sale

400 gr seppie
20 gr olio evo
Sale q.b.

200 gr carote
200 gr porri
20 gr olio evo
Sale pepe q.b.

Impastare tutti gli ingredienti per la pasta. Lasciare riposare x 30’ , confezionare le tagliatelle .
Pulire e lavare le seppie , congelarle ben distese e tagliarle più sottili possibile . Condirle con olio , sale pepe e versarle ancora semicongelate sulla piastra rovente . Girandole continuamente , grigliarle per 1 ‘. Tagliare la carota e il porro in finissima julienne , condire con olio , sale e pepe e grigliarle allo stesso modo delle seppie .
Cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata , condirle con un filo di olio, metterle sul piatto , adagiare sopra , prima le tagliatelle di seppia e poi le verdure .
Ricetta tratta da : Tonno e pesci del mediterraneo . Luca Montersino Luigi Pomata Ed. Etoile


5 commenti:

mika ha detto...

Che bella ricetta! Mi piace molto l'idea degli spaghetti di riso al nero di seppia handmade...

Chiara ha detto...

Grazie mika , benvenuta !

Anonimo ha detto...

Bambolina ! non ti sapevo.....di fede juventina....Invecchiando si impara sempre qualcosa ...Il..più vecchio di tutti!

Agave ha detto...

Bellissime e curiose queste tagliatelle. Ho scoperto il tuo blog da poco e mi piace molto!
Evelin

Chiara ha detto...

@Agave : Grazie Eveline !Sono contenta quando passi !